Campione: “Difficile potenziare squadra e strutture contemporaneamente”

Campione: “Difficile potenziare squadra e strutture contemporaneamente”

Le parole di Manfredi Campione a Radio Bologna Uno

Intervenuto a Quasi Gol, il collega Manfredi Campione ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori:

“La nuova legge sugli stadi potrebbe cambiare le pedine sulla tavola – ha ammesso – C’è una condizione che riguarda la sostenibilità come obiettivo principale nella costruzione o riqualificazione di uno stadio. Vedremo se sarà necessario un piano B e se il Bologna ci avesse già pensato. Il Bologna non ha presentato un progetto ufficiale, che andrà approvato entro 90 giorni dal Comune, e al momento potrebbe essere ottobre o novembre la tempistica di presentazione. Sarebbe bellissimo fare un progetto parallelo, potenziare rosa e strutture contemporaneamente, ma probabilmente non si può. La Fiorentina ha iniziato dalla squadra, facendo così non è riuscita a creare un sistema che ottemperasse le spese per renderla sostenibile. Il Bologna sta facendo un po’ il contrario, si pensa alla costruzione di una rete che sostenga in futuro l’esborso economico per migliorare la squadra”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy