Campione: “Diawara? Il Bologna ha il coltello dalla parte del manico”

Campione: “Diawara? Il Bologna ha il coltello dalla parte del manico”

Manfredi Campione è intervenuto a Radio Bologna Uno per fare il punto sul mercato del Bologna e dire la sua sulla complicata situazione Diawara.

Mercato in entrata – “Il lavoro grosso è stato fatto, forse là davanti manca qualcosa, un giocatore che possa aiutare Mattia Destro.
Se ci sarà una partenza in difesa allora si tornerà sul mercato per il reparto difensivo.
Per Nagy è tutto fatto. Nagy e Diawara ricoprono lo stesso ruolo ma sono molti diversi. Nagy è più duttile e dinamico, magari perdiamo qualcosa in nella fase difensiva.
Il ruolo ufficiale di mediano di Diawara potrebbe ricoprirlo Pulgar, credo molto in lui.
Duvan Zapata è un giocatore straordinario, difficilmente arriverà a Bologna, ha caratteristiche che nessun altro giocatore ha adesso a Castelrotto, dispiace solo per i tanti infortuni che l’hanno colpito.

Caso Diawara –Diawara non andrà all’estero perché se no il Bologna dovrà dare un 20% al San Marino. Si parlava di Chelsea. Il giocatore andrà all’estero solo per cifre davvero esagerate.
Se Diawara rifiuterà la Roma, credo che il Bologna non sarà più invogliato a trattare con il giocatore.
Il Bologna ha il coltello dalla parte del manico perché ha solo punti di forza dalla sua parte, dal contratto fino 2020 fino ad un ingaggio di 70mila euro che sono come quelli di un dipendente di Casteldebole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy