Campione: “Di Rolando Del Torchio mi ha colpito la grande umanità”

Campione: “Di Rolando Del Torchio mi ha colpito la grande umanità”

Manfredi Campione, a “Quasi Goal”, parla della rivalità nel derby cestistico di Bologna e della vicenda di Rolando Del Torchio.

Sul derby Virtus-Fortitudo, riaccesosi negli “scherzi” e “burle” fatte dai fortitudini ai “cugini” virtussini in occasione della loro retrocessione, Campione dice: “Io il derby lo vivo in questa maniera, con gli amici ed i parenti, che sono tutti di una sponda mentre io dell’altra. Deve rimanere goliardico, mi rendo contro, attraverso i social, che c’è gente che non riesce a scherzarci come dovrebbe: quando c’è una passione profonda, si fa più fatica a reggere il colpo“.

Su Rolando Del Torchio, il missionario rapito nelle Filippine e poi fortunatamente tornato libero, Campione da questa bella dichiarazione: “Di Rolando Del Torchio mi ha colpito la sua grande umanità, la sua velocità nel ripartire dopo il colpo e poi l’aver scelto come luogo di ripartenza Bologna, ha un grande coraggio ed un grande animo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy