Cagliari, è digiuno di gol: 356 minuti senza segnare

Cagliari, è digiuno di gol: 356 minuti senza segnare

L’ultima rete è di Joao Pedro quasi 4 partite fa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Cagliari e Bologna si affronteranno sabato pomeriggio alla Sardegna Arena in quello che sarà un vero e proprio scontro diretto. Ad accumunare le due squadre il numero di gol segnati (4) che le relega al penultimo posto tra i peggiori attacchi della Serie A.

C’è però una sostanziale differenza, i rossoblù felsinei arrivano da 4 gol segnati nelle ultime tre partite, mentre i sardi non segnano da ben 356 minuti di gioco. Zero gol fatti negli ultimi tre match (due sconfitte e un pari) e l’ultima marcatura risale a Cagliari-Milan del 16 settembre, quando al quarto minuto Joao Pedro portò in vantaggio il Cagliari. L’ultimo successo risale invece al 2 settembre quando Barella segnò all’Atleti Azzurri per il sacco di Bergamo. Agli uomini di Maran mancano soprattutto i gol di Pavoletti, che era partito in casa con due doppiette (una in Coppa Italia e una in campionato col Sassuolo). Al Bologna il compito di evitare che la squadra di Maran si sblocchi proprio sabato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy