Cacia torna titolare a Bari?

Cacia torna titolare a Bari?

Era il 7 marzo quando Cacia segnava due reti e guidava il Bologna alla vittoria di Varese. Oggi il bomber rossoblù si è eclissato. Quattro partite senza segnare, un’assenza (a Brescia) Ha dovuto fare i conti con la storia dello scambio di insulti su Whatsapp con l’agente Fifa Fiorini, con una squalifica (poi annullata), qualche guaio fisico e il rinnovo del contratto richiesto ma non ottenuto e soprattutto la sensazione di non essere più un punto fermo della squadra di Lopez. Nelle ultime due settimane il tecnico uruguaiano ha cambiato soluzione, schierando Mancosu e Acquafresca.

A sei giornate dalla fine Cacia torna di moda, perché resta comunque il cannoniere del Bologna (con 10 gol), dato da non sottovalutare in una squadra che stenta in zona gol. Il Bologna ha bisogno di un centravanti che ha il gol nel sangue, ecco perché Cacia a Bari tornerà al centro dell’attacco per risolvere il problema del gol. Il Bologna nelle ultime sei partite ha segnato solo tre gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy