Cacia: “Lapadula è una bella storia, io venni messo fuori rosa”

Cacia: “Lapadula è una bella storia, io venni messo fuori rosa”

L’intervista a Tmw dell’ex attaccante del Bologna, terzo marcatore all-time della categoria

Contro l’Avellino è arrivato il gol numero 125 in Serie B per Daniele Cacia, terzo marcatore all-time della cadetteria e a sole dieci reti dal capocannoniere assoluto Stefan Schwoch. Proprio Cacia è stato intervistato da Tmw:

“Hanno sempre maggior risalto i record in Serie A, ma io vado fiero di essere tra i migliori tre marcatori di sempre della Serie B – ha affermato – La massima serie rimane sempre un obiettivo anche a 34 anni, ma fino adesso non arrivo a 40 presenze. Credo sia frutto di coincidenze negative, per questo la storia di Lapadula è bellissima per la Serie B. Dopo quanto ho fatto in carriera mi do meno colpe rispetto al passato, ho commesso errori, certo, ma a Firenze era impossibile giocarmela con elementi del calibro di Mutu, Pazzii, Vieri e Osvaldo, a Bologna invece ho vinto il campionato assieme ai miei compagni ma poi sono stato messo fuori rosa…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy