Cabrini: “Ragazzi in discoteca? Serviva solo un pizzico di furbizia…”

Cabrini: “Ragazzi in discoteca? Serviva solo un pizzico di furbizia…”

Le parole dell’ex difensore della Nazionale sull’episodio dei calciatori rossoblu in discoteca

Sulle pagine del Corriere di Bologna stamani, si può leggere un’intervista rilasciata da Antonio Cabrini, nella quale l’ex giocatore ha espresso il suo parere sui giocatori rossoblu che passarono una serata in discoteca la scorsa settimana.

Ecco le sue parole: “Ci vuole un pizzico di furbizia: quando non è consigliabile farsi vedere fuori, passi la serata a casa con una bella ragazza e a mezzanotte la saluti. Naturalmente sono ragazzi, è giusto che si divertano, ma ci sono momenti in cui sarebbe meglio evitare“.

Sulla scelta di Donadoni di adottare una linea morbida spiega: “I risultati se li aspettava poi sul campo, ed ha avuto ragione. Comunque sono certo che dentro lo spogliatoio Donadoni non sia stato così permissivo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy