Burdisso si carica la squadra sulle spalle: “Adesso è guerra, dobbiamo fare punti”

Burdisso si carica la squadra sulle spalle: “Adesso è guerra, dobbiamo fare punti”

Il capitano rossoblu esprime il suo stato d’animo attraverso un post su Instagram.

Nicolas Burdisso, capitano del Genoa, ieri dal suo profilo Instagram ha analizzato la delicata situazione dei grifoni e caricato i compagni in vista della sfida di oggi contro il Bologna.

Queste le sue parole: “Sono io il Capitano di questa squadra, oggi più che mai. Sono orgoglioso e fiero. Purtroppo ha pagato Ivan ma colpa soprattutto nostra, tocca a me da Capitano aiutare la squadra in campo ad uscire di questa situazione. Adesso è guerra, per guadagnare punti, rispetto, fiducia e tornare a essere una sola cosa. È guerra e serve l’istinto di sopravvivenza, non importa la tattica, l’avversario e niente altro. È guerra e più siamo meglio è. Soprattutto insieme. E alla fine facciamo i conti. Io metterò sempre la faccia. Con questa maglia addosso lo faccio con onore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy