Bruno Petkovic: ecco l’identikit

Bruno Petkovic: ecco l’identikit

Su Repubblica ecco la presentazione dell’imminente nuovo arrivo in casa rossoblu

Per chi seguirà le partite del Bologna in cui giocherà Bruno Petkovic, non sarà certo difficile riconoscere tra le varie maglie rossoblu quella dell’attaccante croato: 192 centimetri per 90 kg. di peso, forza fisica e imponenza, caratteristiche non certo preponderanti nella rosa rossoblu.

L’attaccante del Trapani, è esploso in Sicilia, e arriva a Bologna per rimanerci fino al 2020: l’operazione da 1,2 milioni fa ripercorrere a Petkovic lo stesso percorso che fu fatto da Matteo Mancosu, ma si spera che gli esiti siano differenti.

Si vocifera di qualche sveglia sentita in ritardo, ma il ragazzo a detta di tutti è molto legato ai concetti di squadra, ai compiti assegnatogli che sfociano nella personale preferenza dell’assist al gol. A Bologna ci sarà bisogno sia dell’uno sia dell’altro: gioie personali e magari un po’ di aiuto a far rinvigorire la vena realizzativa di Mattia Destro.

Petkovic a Trapani raggiungeva il campo d’allenamento in autobus (cosa non possibile a Bologna), e sfiorò l’impresa della Serie A con la squadra sicula: non in perfette condizioni per un problema al menisco, il dolore per la mancata promozione lo vedeva triste, volenteroso di rimanere a dormire negli spogliatoi tanto grande fu la delusione.

Il salto di categoria impone pazienza, ma con un attacco rossoblu che non ingrana e le condizioni non perfette di Sadiq e Verdi, si pensa che il suo momento non tarderà ad arrivare.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy