Bresciani: “Rossi confermato? Avranno capito che le colpe non sono solo sue”

Bresciani: “Rossi confermato? Avranno capito che le colpe non sono solo sue”

Commento chiaro e conciso quello di Giorgio Bresciani a Quasi Gol, per l’ex rossoblù la responsabilità non è solo del mister e quella con il Palermo non sarà una sfida decisiva per le sue sorti. “Essendo sia un ex granata e un ex Bologna, sono doppiamente arrabbiato – ha affermato Bresciani – La società continuerà con Delio, Fenucci si è espresso in maniera molto chiara, con il Palermo a questo punto non sarà da dentro fuori per l’allenatore; per mandare via un tecnico bisogna vedere se le colpe sono essenzialmente le sue, ci vuole una visione a 360 gradi quindi la società, per averlo nuovamente riconfermato, ha capito che ci sono stati degli errori da parte sua e non solo mister”. Un parere su Destro: “Va accompagnato, mai da solo potrà partire dalla difesa e andrà nella porta avversaria, questo giocatore deve essere servito e supportato dalla squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy