Bonzanini: “Destro? E’ l’investimento più importante, ma…”

Bonzanini: “Destro? E’ l’investimento più importante, ma…”

Le parole di a Radio Bologna Uno.

Intervenuto a Quasi Gol, il collega Enrico Bonzanini ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori.

“C’è la sosta, che spolpa le squadre in queste due settimane – ha affermato Bonzanini – Chi gioca meno può mettersi in mostra quando ci si allena a ranghi ridotti, se c’è un’occasione è questa. Destro? C’è stato un investimento forte e la società lo vuole tutelare. Per questo non sono arrivati giocatori che possano metterlo in competizione, in un’ottica di miglioramento servirebbe metterlo in discussione”.

Ancora Bonzanini: “Udinese? E’ un progetto in discesa, quello del Bologna è teso a migliorare. I Pozzo hanno tre squadre, l’Udinese una volta era la squadra di punta della famiglia, ora la gerarchia si è invertita ed è il Watford ad essere in primo piano. Il problema dell’Udinese è strtutturale, credo comunque che Del Neri passerà alla difesa a 4”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy