Bonzanini: “Destro a 18 è da cedere”

Bonzanini: “Destro a 18 è da cedere”

Le parole di Enrico Bonzanini a Radio Bologna Uno

Intervenuto a Quasi Gol, il collega Enrico Bonzanzini ha espresso la sua opinione sul momento del Bologna:

“Destro in Cina? In caso di partenza serve un nome di affidabilità e di esperienza, attualmente Destro risulta un investimento sbagliato ma se l’offerta dovesse essere reale il Bologna ci ragionerà. Sarebbe una plusvalenza ripianando completamente le spese. Se dovessi dire un nome al posto di Destro direi Zaza a giugno. Per quanto riguarda gli svincolati, non credo sia necessario fare una operazione in caso di partenza di Destro. La classifica non impone un investimento massiccio in attacco, si potrebbe dare minutaggio a Sadiq.”.

Ancora Bonzanini: “Destro a 18 milioni è da cedere, bisogna coglierla al volo e se ci fosse una resistenza del giocatore servirebbe forzare la mano. Il giocatore ha rotto mentalmente con questa piazza e con questa maglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy