Bonzanini: “Bjarnason sarebbe un colpo eccezionale”

Bonzanini: “Bjarnason sarebbe un colpo eccezionale”

Enrico Bonzanini, durante la trasmissione “Quasi Goal”, parla dei possibili nomi per la campagna acquisti del Bologna.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Parlando di possibili acquisti futuri per il Bologna, Bonzanini parte così: “Bjarnason sarebbe un colpo eccezionale, Hiljemark è un giocatore accessibile, il Palermo deve chiarire chi si siederà sulla panchina: è incostante, ma piace a Donadoni perchè ha buon spirito di sacrifico e tanta qualità“.

Sullo spagnolo Falque, autore di una stagione non esaltante con la maglia giallorossa della Roma, Bonzanini dice: “Iago Falque non rientra nei piani di Spalletti, la Roma l’ha pagato moltissimo e non sarebbe contenta di separarsene per una cifra inferiore che non farebbe bene alle casse capitoline“.

Sulle buone prestazioni di Kevin Lasagna ed il suo futuro: “Lasagna a Carpi ha fatto benissimo da subentrante, ha segnato cinque gol, ha dimostrato di essere devastante. Il Carpi spara alto e la trattativa è complicata, molto difficile da impostare, molto riguarderà la volontà del giocatore“.

Passando poi ad altri due giocatori importantissimi: “Rugani ed El Shaarawy sono ipotesi molto lontane dalla realtà, il primo è legato al futuro della difesa juventina, mentre il secondo è legato da un contratto pesantissimo“.

Conclude, infine, con una delle colonne dell’Empoli: “Pucciarelli è un bel nome, attaccante polivalente, può giocare in diversi ruoli, generosissimo, non altissimo, gran bel giocatore e se Maccarone ha segnato 14 gol questa stagione, molto lo deve a lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy