Bonora: «Corvino è il Maradona dei ds»

Bonora: «Corvino è il Maradona dei ds»

Il giornalista ha commentato a “Quasi Gol” l’ormai imminente allontanamento di Corvino: «Chi arriverà al suo posto farà sicuramente peggio».

Jack Bonora ha fatto il punto della situazione sul nuovo stadio ai microfoni di “Quasi Gol” su Radio Bologna Uno. «È importante che arrivino risposte sullo stadio nuovo – ha dichiarato il giornalista emiliano –. Bologna merita uno stadio nuovo entro breve. Le tempistiche purtroppo sono lunghe. La documentazione  è stata portata a Roma, si attende una risposta dal Ministero».

Tema caldo di giornata l’ormai prossimo addio di Corvino. «Corvino è un fuoriclasse e come i fuoriclasse ama giocare da solo. Io credo che se hai Maradona o Messi gli fai fare quello che vuole. Corvino è il Maradona dei ds. Chi arriverà dopo sarà pure inserito in un organigramma societario, ma farà sicuramente peggio di Corvino. Credo che Saputo sappia quello che fa, ma sono convinto che non si debba tentennare così. Con tutta onestà credo che si debba decidere oggi stesso se tenere o mandar via Corvino».

Chiosa finale sulla negativa prova di domenica scorsa contro l’Atalanta. «La direzione di Giacomelli non è stata positiva, ma non nascondiamoci dietro l’arbitro. Il Bologna a Bergamo ha fatto una partitaccia».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy