Boninsegna: “Destro mi ricorda Graziani”

Boninsegna: “Destro mi ricorda Graziani”

Le parole di Boninba

Intervistato dal Corriere dello Sport Stadio, l’ex Juve e Inter Roberto Boninsegna ha parlato della sfida di domenica tra due grandi attaccanti come Gilardino e Destro.

“Hanno il gol nel sangue, l’area di rigore è casa loro – ha affermato Boninba – Destro è nell’età in cui ci si deve affermare, Gilardino invece ha già infilato il viale del tramonto. Gila mi ricorda Altobelli, Destro Graziani”.

Si passa poi al Bologna e al grande lavoro di Donadoni: “Sta facendo un lavoro straordinario, è un grande allenatore. In Nazionale fu trattato male, aveva un contratto di 4 anni ma dopo l’Europeo volle tornare Lippi”. Chiusura sul Palermo: “L’unica mossa giusta di Zamparini è stata quella di richiamare Iachini. Il presidente ha creato tanta confusione ma non credo che il Palermo rischi la retrocessione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy