Boniciolli: “Ha vinto l’esperienza, stagione piena di blackout”

Boniciolli: “Ha vinto l’esperienza, stagione piena di blackout”

L’amarezza di coach Boniciolli dopo la sconfitta della Fortitudo in gara 5

Grande delusione per la Fortitudo Bologna che ieri è stata sconfitta in gara 5 di semifinale playoff contro Trieste col punteggio finale di 80-60.

Coach Boniciolli commenta così la partita e l’eliminazione dai playoff: “Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno seguito per tutta la stagione tranne quei tre che ci faranno iniziare la prossima in trasferta, dico che in termini di prospettiva Brescia fece finale persa e semifinale persa poi fu promossa e Trieste veniva dal basso, quindi sono soddisfatto del percorso. Se la gran parte dei miei giocatori esce da questo spogliatoio e va in vacanza pensando di avar dato oggi il massimo, non farà molta strada. Se altri usciranno e andranno in altre squadre, con altri allenatori o altri sistemi, ma pensando che oggi hanno perso palloni decisivi, diventeranno grandi giocatori. E’ un gruppo di lavoratori straordinari, ma che dalla prima amichevole in stagione ha mostrato di avere momenti di blackout totali, che hanno fatto nascere frustrazioni enormi: abbiamo fatto di tutto, ma non siamo riusciti a risvegliare la squadra. Che oggi da -20 ha fatto -6, quando contro Princeton facemmo da +20 a perdere al supplementare. La mancanza di cattiveria c’è sempre stata, ma allargo le braccia: siamo tornati a -6, in una giornata in cui l’unica cosa bella è stato l’essere citato da Keith Langford in positivo, e dopo un timeout abbiamo passato la palla a quelli con la maglia rossa“.

Trieste non perde in casa da anni, complimenti, ma il nostro percorso continua – continua Boniciolli – ora parleremo con la società, cercheremo di capire quale sarà la formula del prossimo campionato, e lì capire in che modo andare avanti. L’utopia di vincere con i giovani c’è, ma a vincere sono i veterani: vedremo cosa fare. Non abbiamo avuto problemi tecnici né fisici, ma mentali: ci siamo dimenticati di quanto stavamo soffrendo davanti a questo pubblico, e così abbiamo provato a rientrare. E quando siamo rientrati, abbiamo buttato via dei palloni. I miei giocatori d’esperienza oggi hanno faticato”.

Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy