Bonetto (Tuttosport): “Assenti Immobile, Acquah e Baselli. In avanti Maxi con Belotti”

Bonetto (Tuttosport): “Assenti Immobile, Acquah e Baselli. In avanti Maxi con Belotti”

Marco Bonetto a ‘Quasi Gol’ ha analizzato il momento del Torino, anticipando le possibili scelte di formazione di Ventura.

Ai microfoni di ‘Quasi Gol’ è intervenuto Marco Bonetto, il giornalista di Tuttosport ha presentato la sfida di sabato parlando soprattutto della situazione in casa Torino.

Dopo un periodo molto difficile la squadra granata ha ritrovato la strada vincendo due partite consecutive contro Inter e Atalanta, Bonetto commenta così il periodo della squadra: “La vittoria con Inter e Atalanta hanno consegnato la certezza della salvezza anche se non matematica, ma ci sono ombre sul futuro perchè non si sa se Ventura rimarrà.  La curva Maratona ha criticato l’operato di Ventura, i tifosi granata hanno comunicato la loro forte presa di posizione contro il tecnico. La società ha invece un buon rapporto con la tifoseria quindi non è nel mirino degli ultras, contestazione solo per squadra e allenatore”.

Bonetto ha poi parlato di questioni di campo, anticipando la possibile formazione dei granata in vista della gara di sabato: “Immobile non ci sarà, nella migliore delle ipotesi partirà dalla panchina nella partita successiva. Acquah è fuori per un problema muscolare. Ventura sta cercando di recuperare Baselli ma anche lui non sarà titolare. Il Torino giocherà col solito 3-5-2 credo, a centrocampo ci sarà Vives davanti alla difesa affiancato da Benassi e Obi, davanti confermato Maxi Lopez con Belotti”.

Uno degli ex della gara sarà Emiliano Moretti, difensore granata che nel 2003/2004 aveva disputato una stagione in maglia rossoblu. Bonetto ne parla così: “È sorprendente che alla sua età sia un intoccabile e faccia un buon rendimento, fisicamente riesce a essere ancora affidabile ed è uno di quelli che ha giocato di più. Ha avuto anche lui una crisi di rendimento che ha toccato tutta la squadra ma è un ragazzo serio e un protagonista del Toro, ha trovato con Ventura una seconda giovinezza. Gli è stato anche rinnovato il contratto quindi continuerà, anche se è evidente che il Torino abbia bisogno di ringiovanire il reparto difensivo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy