Bologna-Verona: tante assenze e ballottaggi per i rossoblù

Bologna-Verona: tante assenze e ballottaggi per i rossoblù

La probabile formazione dei felsinei in vista della gara di lunedì contro il Verona

Lunedì sera si torna in campo dopo le due settimane di sosta, il Bologna affronterà al Dall’Ara il Verona in una partita fondamentale per interrompere il periodo negativo e soprattutto per chiudere il discorso salvezza. Tuttavia Donadoni dovrà fare i conti con numerose assenze, soprattutto nel reparto difensivo: agli squalificati Mbaye e Gastaldello, si è aggiunto Morleo che dovrà rimanere fermo fino a fine stagione a causa di un infortunio muscolare in allenamento. Sarà poi assente il lungodegente Destro e restano da valutare le condizioni dei nazionali, rientrati due giorni fa.

In porta è confermato Mirante, davanti a lui la coppia centrale di difesa sarà composta da Maietta e Oikonomou, che prenderà il posto di Gastaldello. Sulla fascia destra dovrebbe tornare Rossettini, complice anche la squalifica di Mbaye, mentre sull’esterno sinistro è ballottaggio tra Constant e Masina. In cabina di regia giocherà Diawara, affiancato da Donsah e da uno tra Brienza e Taider, con quest’ultimo che potrebbe rifiatare in seguito al doppio impegno ravvicinato con la nazionale algerina: nell’allenamento di ieri ha svolto lavoro differenziato. Infine in attacco c’è la conferma per Floccari dall’inizio come vice Destro. Alla sua sinistra agirà Giaccherini, nonostante i 147 minuti giocati con la nazionale, mentre per il ruolo di ala destra è ballottaggio tra Mounier e Rizzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy