Bologna, sono i giorni dell’abbandono

Bologna, sono i giorni dell’abbandono

Città e squadra in ansia per il futuro di Simone Verdi, per il quale la società non ha un valido sostituto

Ancora all’oscuro della volontà di Simone Verdi, il Napoli ha intanto bloccato Gerard Deulofeu, con il quale è stato raggiunto un accordo praticamente su tutto. Dall’altra sponda, però, il Bologna, dovesse perdere Verdi, non avrebbe un sostituto all’altezza: i vari Galano, Orsolini e D’Alessandro possono essere le alternative di Krejci e Falletti, non di un giocatore decisivo come Simone. Domenica sarà con ogni probabilità il giorno giusto per apprendere la volontà di Verdi, che ormai ha sempre più aperto all’addio.

dal Corriere di Bologna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy