Bologna-Shalke: i migliori e i peggiori secondo Stadio

Bologna-Shalke: i migliori e i peggiori secondo Stadio

Brienza il più in forma.

Ieri il Bologna ha perso per 2 a 1 l’ultima amichevole del ritiro austriaco contro i tedeschi dello Shalke 04, nonostante il risultato la prestazione dei rossoblu è stata positiva e ha mostrato diversi miglioramenti rispetto alle precedenti uscite. La nota più lieta è sicuramente il rientro in campo di Destro, ancora non è al top della condizione ma la strada per il rientro è quella giusta. Secondo Stadio il migliore in campo è stato Franco Brienza, non solo per il gol del pareggio ma soprattutto perchè al momento è l’uomo più in forma: non può stare in panchina. Positiva anche la prova di Simone Verdi, schierato sul lato destro del tridente si sbatte con vivacità e prova in tutti modi a rendersi pericoloso in fase offensiva. Tra i migliori il quotidiano bolognese inserisce anche Erick Pulgar che si è impegnato al massimo e ha fatto qualche giocata interessante. Pecca un po’ di personalità ma la giovane età lo giustifica.

Ancora indietro di condizione invece il neo arrivato Krejci che si fa sovrastare fisicamente dai tedeschi, perde ogni contrasto e non crea mai occasioni. Male anche Krafth, ieri è stato l’anello debole della difesa: non ha mai trovato i tempi giusti nè la coordinazione con i compagni del reparto, dalla sua parte i tedeschi passavano con facilità. Infine prova negativa anche per Donsah che appare molto in ritardo di condizione, ancora lontanissimo dal mediano combattente ammirato lo scorso anno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy