Bologna, Saputo accontenta Mihajlovic: firma e aumento di contratto

Bologna, Saputo accontenta Mihajlovic: firma e aumento di contratto

Manca ormai solo l’ufficialità: Sinisa rimane in rossoblu, ma a 2 milioni di euro netti a stagione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sembra essersi chiusa – nel migliore dei modi – la vicenda tra il Bologna e Sinisa Mihajlovic. Dopo lo straordinario girone di ritorno, il presidente Saputo non ci ha pensato due volte a trattenere il tecnico serbo. A qualsiasi costo. Ed è proprio così, perché se il primo accordo a salvezza ottenuta era di 1,3 milioni di euro per 2 anni, ora le cifre sono ben diverse. Mihhjlovic ha giocato al rialzo, passando da 1,5 a 1,8 più bonus, per un totale attuale di circa 2 milioni di euro a stagione. Saputo ha fatto il possibile, ma poi ha dovuto mollare la presa ed accettare le condizioni del mister: si lavora ora solo sugli ultimi dettagli, e si balla tra i 2 e i 3 anni di contratto. L’ufficialità dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Inoltre, Saputo sta cercando di accontentare Sinisa anche dal punto di vista del mercato. Dopo i riscatti di Sansone e Soriano, tra pochi giorni ci sarà l’incontro per Orsolini: già pronti i 15 milioni di euro da versare nelle casse della Juventus. Difficilissimo invece trattenere Lyanco, anche se il Torino non ha ancora comunicato le sue intenzioni: le alternative al brasiliano comunque non mancano. Per il resto, i profili seguiti sono sempre gli stessi: Obiang, Defrel, Inglese, Ljajc, Niang.

Fonte: Il Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy