Bologna, quanto pesano le sviste arbitrali?

Bologna, quanto pesano le sviste arbitrali?

Il club rossoblù teme direzioni di gara ambigue in questo finale di stagione.

Il Bologna è ormai salvo, vietato però pensare che il campionato dei rossoblù sia finito qui. Mancano infatti ancora 10 partite, sarebbe un peccato mollare la presa proprio ora. L’Europa League sembra un traguardo, almeno per quest’anno, irraggiungibile, ma, tolto il sogno europeo, rimangono in piedi altri prestigiosi obiettivi. Primo fra tutti il settimo posto, che garantirebbe al Bologna maggiori introiti dai diritti tv e la qualificazione in qualità di testa di serie agli ottavi di finale di Coppa Italia.

Non lottando per lo scudetto, né per la qualificazione in Champions ed Europa League, né tantomeno per la salvezza, il Bologna acquista un peso specifico diverso in questo finale di stagione. Non è inverosimile pensare che nei prossimi impegni gli arbitri saranno portati a dare una valenza inferiore alle sviste contro Destro e soci. Questo per il semplice fatto che un rigore dato o non dato a una squadra che lotta per il tricolore o per la permanenza in Serie A può causare importanti ripercussioni sull’intero campionato.  Il sodalizio felsineo, come riporta il Corriere dello Sport – Stadio, non avrebbe digerito le ultime ambigue direzioni di gara. A Casteldebole aleggia la preoccupazione che il finale di stagione possa essere pesantemente condizionato dal clima equivoco venutosi a creare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy