Bologna-Pescara, le pagelle

Bologna-Pescara, le pagelle

Bologna

Da Costa 10 – Parata dell’anno su Melchiorri. Basta questo.

Mbaye 5- Non ci si può far espellere in partite di questo tipo, meno male è andata bene.

Oikonomou 7 – Svetta sempre in area di rigore.

Maietta 7 – Ritrovato dopo un periodo di appannamento sul finale di stagione. Si fa prendere in velocità da Pasquato in occasione del gol, l’unica sbavatura di una partita perfetta. Chiude con una gamba sola.

Morleo 6 – Parte bene, cala alla distanza ma lotte e soffre in condizioni fisiche difficili.

Casarini 6.5 – Voto per la dedizione e l’amore che ha sempre nutrito per questa maglia

Matuzalem 6.5 – Leader imprescindibile del centrocampo.

Krsticic 5.5 – Gioca con un ginocchio fuori uso. (Dal 4′ s.t. Buchel 6 – Fa il suo nel secondo tempo). 

Laribi 6+ – Punizione non sfruttata, mobile sul fronte offensivo, lotte e si sbatte fino al 94′.

Sansone 8 – Tiro a giro deviato, sassata nel sette e miracolo di Fiorillo. Più di così non si può.  (Dal 21′ s.t. Ceccarelli 6.5 – Molto lucido e concentrato in difesa).

Acquafresca 6 – Non la tocca quasi mai nel primo tempo ma mette lo zampino nel gol. (Dal 18′ s.t. Cacia 6 – Lotta come può).

Rossi 7 – Forse qualche sbavatura è stata commessa, ma ottenere una promozione con sette partite a disposizione non è da tutti

 

Pescara

Fiorillo 6 – Deviazione su Sansone, nulla può sul gol. Fa il suo.

Zampano 5.5 – Non la solita spinta a destra. Si fa ubriacare in occasione del gol del Bologna. Sale nella ripresa in superiorità numerica.

Salamon 6+- Nonostante la botta subita venerdì si è ripreso alla grande.

Fornasier 6 – Prova solida, ma non basta.

Pucino 5.5 – Cerca di dare il suo contributo anche in fase offensiva, meglio quando Pasquato subentra a Politano.

Memushaj 6+ – Prova di sostanza con qualche giocata di livello.

Torreira 5.5 – Filtrante per Melchiorri che scheggia la traversa, ma lascia a disposizione di Sansone un deleterio pallone vagante in area. (Dal 34′ s.t. Lazzari 6 – Sfiora il gol di tesa, Da Costa glielo nega

Politano 5.5 – Più incisivo rispetto all’andata ma non gioca la finale sui suoi livelli. (Dal 1′ s.t. Pasquato 6.5 – Cambia la partita, segna il gol che getta nello sconforto tutta Bologna, propizia anche l’espulsione di Mbaye.

Brugman 5- Spara due palloni in tribuna. 

Caprari 5 – Incide pochissimo nella partita, viene sostituito.(Dal 1′ s.t. Sansovini 6 – Sfiora il gol con un tiro a giro).

Melchiorri 6.5 – Colpisce tre traverse in due partite, sfortunato.

Oddo 6 – Se la gioca fino alla fine, un po’ di sfortuna gli nega la prima soddisfazione della sua carriera di allenatore. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy