Bologna-Palermo, precedenti e curiosità

Bologna-Palermo, precedenti e curiosità

Sfida tra squadre in crisi quella di domenica tra Bologna e Palermo. Rossoblù con sei sconfitte su sette partite disputate, rosanero reduci da quattro sconfitte consecutive. I precedenti totali tra le due squadre (55) favoriscono il Palermo che ne ha vinti 20 perdendone 18, 17 i pareggi. A Bologna il bilancio è totalmente diverso, sono infatti 16 le vittorie dei padroni di casa con sole 3 vittorie esterne, 9 i pareggi. Le due squadre non si affrontano dal 2012/2013, prima retrocessero i rosanero e poi gli emiliani. In quella stagione vinse nettamente il Bologna per tre a zero, tutte le reti messe a segno dal reparto offensivo: Gilardino (stop e tiro al volo), poi Gabbiadini e Diamanti. Ultima vittoria rosanero l’anno precedente, uno a tre firmato Donati, Hernandez e Morleo (su autogol), reti che firmarono la rimonta dopo il vantaggio iniziale di Sorensen. La vittoria più netta al Dall’Ara per i padroni di casa fu il 4-0 del 1962-1963, reti di pregevole fattura gridati Pascutti, Bulgarelli e Nielsen (2). La prima vittoria rosanero è datata 1953, zero a uno rete di Lucchesi. Curiosità. Nell’anno della retrocessione per via di Calciopoli, il Palermo vinse al Barbera uno a zero con gol di Brienza, mentre al ritorno finì uno a uno con gol di Toni e Tare. Le tre vittorie rosanero nel corso della storia degli incontri disputati a Bologna sono tutte distanziate una trentina d’anni l’una dall’altra. La prima nel ’53-’54, la seconda nell’82-’83, la terza nel ‘2011-2012.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy