Bologna: nuova idea Caldirola

Bologna: nuova idea Caldirola

Piace anche Tonelli, ma l’operazione è difficile per la partenza di Koulibaly in Coppa d’Africa

Luca Caldirola, classe 1991, prodotto della Primavera dell’Inter ed ex capitano della Nazionale Under 21: ecco il nuovo profilo di difensore centrale su cui il Bologna è vigile in vista del mercato di Gennaio.

Il difensore italiano è in scadenza a giugno 2017 con il Werder Brema e il suo procuratore De Marchi è lo stesso di Masina: da tempo sulle orme di Caldirola si è mosso Bigon che già lo voleva riportare in Italia ai tempi dell’Hellas Verona. Problematica non da sottovalutare, è la situazione fisica del difensore: risulta infortunato come Sadiq e Verdi al malleolo della caviglia e sta recuperando dall’operazione a cui si è sottoposto.

L’altro nome caldo è quello di Tonelli:  il mezzo milione d’ingaggio non sarebbe un problema per le casse rossoblu, ma di fronte alla cifra spesa dal Napoli per acquistarlo (10 milioni) l’unica ipotesi possibile sembra il prestito fino a Giugno. Nelle gerarchie di Sarri è dietro a Chiriches e Maksimovic, ma la partenza di Koulibaly per l’Africa potrebbe vedere la permanenza di Tonelli a Napoli per il mese di Gennaio a scopo cautelativo.

Lo riporta il Corriere di Bologna.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy