Bologna, nel 2016 più di 4 milioni ai procuratori sportivi

Bologna, nel 2016 più di 4 milioni ai procuratori sportivi

La FIGC ha riportato i compensi ai procuratori, Bologna a metà classifica con 4,7 milioni spesi.

Come previsto dall’art.8 sulla trasparenza la FIGC ieri ha pubblicato tutti i compensi dei procuratori sportivi dell’anno 2016 in serie A, squadra per squadra.

Il Bologna ha pagato 4,7 milioni di procure, posizionandosi a metà della classifica: dietro ai rossoblu solo Cagliari, Chievo, Crotone, Pescara, Empoli, Genoa e Lazio. Al primo posto c’è la Juventus con 51 milioni.

Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy