Bologna-Juventus: l’amarcord

Bologna-Juventus: l’amarcord

Ripercorriamo le ultime sfide al Dall’Ara fra rossoblù e bianconeri, fra errori arbitrali, sconfitte di misura e gioie impareggiabili.

di Amos Segal

La Juve dei record sbanca il Dall’Ara

 

vidal

Alla sfortunata stagione 2013-2014 risale l’ultimo incontro tra i rossoblù emiliani e i bianconeri piemontesi. Al 12′ la squadra di Antonio Conte passa in vantaggio grazie a un gol di Vidal il quale, su cross preciso di Peluso rende vana l’uscita di Gianluca Curci con un tiro morbido.

Dopo la doccia fredda della rete subita, il Bologna si spinge in avanti ed è Diamanti a provarci, prima su punizione e poi con un gran tiro da fuori area, ma in entrambi i casi Buffon si fa trovare pronto.Nel secondo tempo è Curci ad ergersi a eroe, salvando prima su Llorente e poi su Marchisio, che dopo aver ricevuto palla dallo stesso attaccante spagnolo, tira al volo, trovando l’ottima risposta dell’estremo difensore avversario.

All’89’ arriva il raddoppio dei bianconeri: su calcio d’angolo battuto da Tevez, Chiellini colpisce indisturbato di testa, complice un Natali distratto e insacca, vanificando l’intervento dell’estremo difensore bolognese.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy