Bologna-Juve, Giaccherini: «Vinciamo noi e il gol a Buffon lo segno io»

Bologna-Juve, Giaccherini: «Vinciamo noi e il gol a Buffon lo segno io»

L’attaccante rossoblù sogna di fare lo sgambetto alla Juve del suo amico Buffon.

Venerdì Emanuele Giaccherini si troverà di fronte il suo passato bianconero. L’attaccante rossoblù ha analizzato BolognaJuve in una lunga intervista concessa al Corriere dello Sport – Stadio. L’esperienza torinese ha segnato la carriera della Pulce di Talla, che ora sogna di fare lo sgambetto alla Signora. «Queste sono le partite più belle da giocare. Si preparano da sole». Ma come si vince contro la Juve? «Osando. Con consapevolezza e serenità. Dando il 110%, giocando alla perfezione». Come finisce? «1-0 per noi, al mio amico Buffon il gol lo segno io. Su punizione, ma non come contro la Lazio. Lì erano quasi trenta metri, da più vicino. Oppure su rigore». Anche se il rigorista è il compagno di reparto Mattia Destro. «È da due giorni che lo sto pregando: se c’è un rigore fallo tirare a me».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy