Bologna incerottato, le difficoltà per Rossi aumentano

Bologna incerottato, le difficoltà per Rossi aumentano

L’infortunio di ieri di Mimmo Maietta, contusione al ginocchio, è l’ultimo di una lunga serie, anche se riguarda un giocatore apparentemente da panchina. Ma ogni uomo, ogni energia è utile per risollevare il morale e le sorti del Bologna e, conti alla mano, Delio Rossi non ha mai potuto lavorare a ranghi completi. In questi casi, diventa difficile dare una identità alla squadra. Mai avuti in estate i nuovi acquisti, arrivati tardi, e mai avuti gli infortunati, Rossi è stato costretto a fare di necessità virtù. Adattando moduli e soluzioni sulla base di chi c’era, anche se in condizioni non ottimali. Zuculini non ha mai toccato campo, Gastaldello è appena rientrato ma è lontano dalla forma migliore, Giaccherini è durato venti minuti prima di infortunarsi muscolarmente, Donsah ha giocato poco più di una partita e Krafth è costantemente monitorato per via della sua schiena. Si diceva, c’è la sosta e si possono recuperare giocatori e al tempo stesso trovare nuove alchimie. Peccato che fino adesso Rossi abbia lavorato sul campo senza i già citati infortunati, senza Mbaye e Taider in Nazionale e senza Mounier, Destro e Rizzo alle prese con un programma personalizzato. Sostanzialmente il tempo per preparare il Palermo si è ridotto ad una settimana, sperando che qualche lungo degente recuperi. Si pensava che Donsah sarebbe ritornato in gruppo, invece fino a ieri niente neanche da quel punto di vista, infortunato Ferrari, Rossi deve trovare un nuovo terzino destro, mentre in difesa le rotazioni sono cortissime visto anche l’intoppo in cui è occorso Maietta. Senza due centrali tra le riserve, proprio Maietta e Ferrari, difficile passare ad una difesa a tre con gli uomini contati. Nella giornata di oggi, inoltre, si è fermato pure Mancosu per un problema alla caviglia. Insomma, ulteriori problemi per Rossi, alle prese con una squadra incerottata come non mai.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy