Bologna imbattuto da cinque gare. La porta però…

Bologna imbattuto da cinque gare. La porta però…

I rossoblù non prendono gol da 416 minuti. Emerge però anche un dato negativo: Destro e compagni non segnano dalla trasferta di Udine.

di Marco Guerra

Ancora un pareggio per il Bologna, il quarto nelle ultime cinque gare. I rossoblù non sanno più vincere, è vero, ma il rovescio della medaglia è sicuramente più piacevole. Giaccherini e compagni non perdono infatti dalla trasferta di Frosinone del 3 febbraio scorso. Scottato dalla sconfitta in terra ciociara, l’undici di Donadoni ha prima fermato sull’1-1 la Fiorentina al Dall’Ara e poi violato cinicamente il Friuli di Udine. Infine la storia recente, i tre 0-0 maturati nelle gare contro Juve, Palermo e Carpi.

GOL SUBITI – Salta subito all’occhio la solidità difensiva del Bologna. I felsinei non subiscono gol da ben 416 minuti. L’ultimo a segnare ai rossoblù è stato il viola Bernardeschi, poi la difesa ha eretto un muro invalicabile. Mirante o Da Costa poco importa, entrambi hanno indossato i guantoni e dato sicurezza ai compagni, Gastaldello e Maietta in primis.

GOL SEGNATI – D’altra parte non bisogna però eccedere con l’ottimismo. Se la difesa va a gonfie vele, non possiamo dire lo stesso dell’attacco. L’ultima rete segnata dal Bologna risale alla trasferta di Udine e porta la firma di Mattia Destro. Poi, vuoi per sfortuna o a causa periodo di appannamento fisiologico, la porta è diventata sempre più piccola. Il gol manca da 304 minuti, un’infinità se si pensa al potenziale offensivo a disposizione di mister Donadoni. Da Destro e Giaccherini, ma anche da Mounier e Floccari ci si aspetta certamente un contributo diverso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy