Bologna, il Chievo rifiuta 4,5 milioni per i fratelli Vignato

Bologna, il Chievo rifiuta 4,5 milioni per i fratelli Vignato

I rossoblù avevano provato a prendere i due promettenti giocatori, ma i veronesi hanno rifiutato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna continua a ragionare anche in prospettiva futura.

Riccardo Bigon e i suoi collaboratori avevano provato ad affondare il colpo per i fratelli Vignato del Chievo Verona. Classe 2001 e 2004, i due giocatori sono già seguiti da diversi club e sono considerati due promesse del calcio italiano. L’offerta dei rossoblù era di 2,5 milioni di euro, a cui si sarebbero aggiunti altri 2 milioni di bonus in caso di raggiungimento di determinati obiettivi. I gialloblù però non si sono lasciati convincere, rifiutando la proposta. Lo riporta Sky Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy