Bologna-Diawara, ora sembra davvero finita

Bologna-Diawara, ora sembra davvero finita

Come scritto dal Resto del Carlino, la società non farà causa.

Il tormentone dell’estate rossoblù ha senza dubbio nome e cognome: Amadou Diawara. Dopo il preritiro fatto tranquillamente coi compagni in Sardegna, l’assenza invece alla partenza per Castelrotto e le lunghissime trattative con Roma e Napoli che lo hanno portato a vestire la maglia azzurra, il Bologna ha infine pensato di procedere per vie legali.

C’era una richiesta di risarcimento danni, ma per quanto si legge sul Resto del Carlino la società, dopo consulta con i propri legali, ha deciso di non fare più causa al giocatore. Il motivo pare essere un forte rischio di rigetto da parte del tribunale. A questo punto l’infinita storia si può definire archiviata…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy