Bologna, da Inzaghi a Mihajlovic i secondi tempi sono fatali

Bologna, da Inzaghi a Mihajlovic i secondi tempi sono fatali

I rossoblù hanno perso tantissimi punti calando ripetutamente nella ripresa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Problema mentale o fisico?

La risposta a questa domanda è complicata da trovare, ma è certo che il Bologna abbia un grosso problema con i secondi 45 minuti di gioco. I rossoblù questa stagione sono spesso e volentieri crollati dinnanzi agli avversari durante i secondi tempi, perdendo parecchi punti per strada. Come riporta La Repubblica di oggi, i felsinei avrebbero 27 punti in classifica se le partite fossero finite dopo il fischio finale del primo tempo. Soltanto in due occasioni, contro Torino e Chievo, si è migliorato il risultato al termine dei 90 minuti complessivi rispetto a quello dei primi 45. Questa statistica si è confermata anche con l’avvento di Mihajlovic in panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy