Bologna, continua il pressing sul talento ungherese Nagy

Bologna, continua il pressing sul talento ungherese Nagy

Bigon non molla la presa sul classe ’95. I rossoblù devono battere la concorrenza di Benfica, Besiktas e Trabzonspor.

Il Bologna non molla la presa su Adam Nagy, promettente regista del Ferencvàrosi. L’ungherese classe ’95, che si sta ben comportando a Euro 2016 con la nazionale di Storck, è un obiettivo concreto del ds rossoblù Riccardo Bigon. L’ottima prova all’esordio contro l’Austria, come riporta il Corriere di Bologna, ha però attirato le attenzioni di importanti club come Benfica, Besiktas e Trabzonspor.

Il Bologna ha fretta di chiudere, anche perché presto potrebbero farsi avanti pure squadre tedesche. C’è però incertezza sul costo dell’operazione, che alcuni assicurano richieda un esborso di 1,5 milioni. Altri però sostengono ci sia una rassicurante clausola rescissoria fissata a 400mila euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy