Bologna-Comano 9-0, triplo Orsolini, primo gol per il Ropero

Bologna-Comano 9-0, triplo Orsolini, primo gol per il Ropero

Goleada per i rossoblù contro il Comano: tripletta di Orsolini, prima rete per Santander

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una scorpacciata di gol per il Bologna che ha sfiorato la doppia cifra nella terza amichevole pre stagionale disputata oggi contro il Comano Terme. 9-0 il risultato finale con tripletta di Orsolini, doppietta di Petkovic, rigore di Santader, poi Avenatti e Svanberg

Per Pippo Inzaghi 3-5-2 iniziale con tante riserve in attesa di avere tutti i titolari a disposizione. L’allenatore ha schierato la coppia Palacio-Santander, Kingsley ancora la regia con Orsolini e Falletti mezze ali. La formazione. Da Costa; Mbaye, Brignani, Calabresi; Stanzani, Orsolini, Kingsley, Falletti, Krejci; Palacio, Santander.

Ad aprire le marcature al settimo minuto di gioco Orsolini, pescato di testa da sinistra con uno splendido cross di Krejci imbeccato in verticale da Falletti. Raddoppio al 18′ proprio con l’uruguaiano che ha sfruttato un bel uno-due Santander-Palacio sulla fascia destra. Al 24′ ancora Orsolini arrotonda con in sinistro diagonale vincente da zona centrale. Per l’ex Ascoli la soddisfazione della tripletta al 33′, stavolta di testa, su cross millimetrico di Stanzani da destra. E Santander? Ci ha provato in tutti i modi, prima di testa, poi con conclusione da fuori di destro e infine con una percussione centrale da sinistra ma la sua conclusione è stata murata dal portiere.

Nella ripresa schierati inizialmente Da Costa, De Maio, Brignani, Paz; Stanzani, Orsolini, Kingsley, Falletti, Krejci;
Palacio, Santander. Successivamente sono entrati Paz, Avenatti, Svanberg, Petkovic, Pulgar, Poli, Busi, Dijks e Pirana e la formazione è diventata, sempre col 3-5-2, questa: Pirana, De Maio, Busi, Paz; Kingsley, Poli, Pulgar, Svanberg, Dijks; Petkovic, Avenatti.

La ripresa si è aperta con una ottima combinazione tra Palacio e Orsolini, il mancino poi serve Santander che viene steso da due passi: rigore. Proprio ‘el ropero’ trasforma segnando così il suo primo gol in rossoblù. Il Bologna poi nella seconda parte arrotonda sfruttando la vena di un positivo Petkovic che al 70′ sforna un numero sulla fascia e serve Avenatti per il 6-0. Proprio il croato trova poco dopo il 7-0 su assist di Kingsley, finta in area e tocco sotto sul portiere. Svanberg invece infila l’ottavo con un piattone a centroarea propiziato ancora una volta da Petkovic. 9-0 finale sempre del croato, stavolta con una botta mancina.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy