Bologna, avanti col 4-3-3 anche col Cagliari

Bologna, avanti col 4-3-3 anche col Cagliari

E’ il modulo predisposto e su cui si è basato il mercato estivo, si proseguirà così anche con i sardi.

Serve solo capire gli interpreti, per il resto anche domenica alle 12.30 al Dall’Ara contro il Cagliari il Bologna dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3.

Sicuramente la porta sarà affidata ad Angelo Da Costa in sostituzione di Mirante, linea a 4 con Masina a sinistra e probabilmente Krafth a destra (ma attenzione a Torosidis), in mezzo ci sarà Gastaldello mentre l’altro centrale sarà uno tra Helander e Oikonomou, a meno che Maietta non si dimostri già pronto.

Più dubbi in mediana, c’è da stabilire chi si prenderà la regia. Il neo arrivato Viviani si candida, ma Pulgar vuole continuare il suo processo di crescita dimenticando gli ultimi venti minuti di Torino. Donsah dovrà recuperare la condizione fisica, probabile l’utilizzo di Dzemaili e Taider nel ruolo di mezzala. Davanti, Destro inamovibile così come Krejci, per il ruolo di esterno destro salgono le quotazioni di Di Francesco che ha debuttato in Under 21 cambiando radicalmente la partita con la Serbia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy