Bologna, attento ad Avenatti. Quando segna la Ternana non perde

Bologna, attento ad Avenatti. Quando segna la Ternana non perde

di Manuel Minguzzi

Sarà il pericolo pubblico numero uno. Stiamo parlando di Felipe Avenatti, attaccante classe 1993 esploso in questa Serie B nelle fila della Ternana. L’uruguaiano ha un pregio che lo rende inamovibile per il tecnico Tesser: quando segna la squadra non perde. Otto le reti segnate da Avenatti in 21 partite giocate. Sono numeri chiari di una punta prolifica che negli otto match in cui è andato in gol ha portato punti alla Ternana. Su otto sfide 6 sono state le vittorie e 2 i pareggi. Ci sono i gol decisivi a Crotone (alla prima), a Vicenza, a Bari e a Frosinone. In rete anche nei pareggi di Perugia e in casa con l’Avellino. In linea di massima, la Ternana si conferma squadra temibile in trasferta, infatti 18 dei 34 punti gli umbri li hanno conquistati lontano dal Liberati con 5 vittorie e 3 pareggi con un bilancio complessivo di 13 reti fatte ed altrettante subite.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy