Bologna aritmeticamente salvo

Bologna aritmeticamente salvo

I rossoblù con il pareggio di Empoli sono ufficialmente salvi: raggiunto il primo obiettivo stagionale

Il Bologna è salvo, il punto di Empoli è stato sufficiente per raggiungere la salvezza aritmetica a due partite dal termine. I rossoblù sarebbero retrocessi solo concludendo a pari punti con il Palermo avendo lo scontro diretto a sfavore, ma la presenza del Carpi rende impossibile per il Bologna concludere al terzultimo posto, perdendo le prossime due gare, solo con il Palermo.

Ecco allora che tutte le combinazioni in termini di classifica avulsa comprendente tutte le squadre dai 41 punti in giù rendono il Bologna comunque salvo. I rossoblù sono davanti ad almeno due squadre in caso di gruppone a 41 punti all’ultima giornata, si tratta di Carpi e Udinese che quindi rischierebbero più di altre. Inoltre, l’Udinese, dovendo ancora giocare con Atalanta e Carpi, rende impossibile in ogni caso la retrocessione del Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy