Bologna, a Palermo vietato sbagliare

Bologna, a Palermo vietato sbagliare

I rossoblù in Sicilia non dovranno abbassare la guardia. Vietato ripetere le gli errori commessi contro Empoli, Chievo e Frosinone.

Sul più bello il Bologna ha più volte steccato la prova del nove. Domenica a Palermo i ragazzi di Donadoni non dovranno abbassare la guardia per evitare pericolosi cali di tensione. Nel lunch match i rossoblù si troveranno di fronte un avversario sulla carta più debole, ma in campo non sempre vince chi è più forte.

Anzi, spesso accade il contrario, è proprio questo il bello del calcio. Se non fosse così il Bologna non avrebbe potuto superare al Dall’Ara il Napoli di Higuain e fermare sul pareggio, sempre tra le mura amiche, la capolista Juventus.

Ecco, contro i rosanero sarà fondamentale scendere in campo con la giusta tensione. Vietato quindi credere di avere già i tre punti in tasca, anche perché il Palermo farà di tutto per dare del filo da torcere a Destro e soci. Empoli e Chievo in casa, Frosinone fuori sono questi i passi falsi della gestione Donadoni. Al Barbera i felsinei dovranno dimostrare di essere già grandi, non ricadendo negli errori che finora si sono ciclicamente ripresentati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy