Bjelica: “Bologna destinato alla A”

Bjelica: “Bologna destinato alla A”

 

Conferenza stampa di vigilia anche per il tecnico dello Spezia Nenad Bjelica, i liguri sono chiamati a reagire dopo due sconfitte consecutive che hanno complicato la rincorsa ai playoff dei bianconeri. Di fronte c’è un Bologna desideroso di riscattare l’opaca prestazione di Brescia. Per lo Spezia però, parola di Bjelica, la settimana è stata tranquilla: “Ci siamo allenati come sempre rimanendo con i piedi per terra. Abbiamo analizzato gli errori e tutti i ragazzi hanno messo in mostra una buona condizione di forma”. Si gioca contro una big e i giocatori saranno già carichi: “La partita è importante e contro una squadra che punta alla A, siamo convinti che loro abbiano le qualità per salire ma anche del fatto che noi contro le squadre forti giochiamo bene”. Tre acciaccati oltre a Milos squalificato, come si presenta lo Spezia? “Bakic ha avuto un problema alla caviglia, Datkovic all’adduttore e Giannetti al polpaccio, domani decideremo chi sarà pronto per giocare”. Bologna e Spezia sono accumulate dalla difficoltà nell’attaccare squadre chiuse, che tipo di partita sarà domani? “Non giocheremo in contropiede perché abbiamo creato uno stile di gioco e continueremo su questa strada. Il Bologna è forte e dovremo essere bravi e pronti al sacrificio. A loro servono più punti che a noi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy