Bigon su Verdi: “Gli squillava sempre il telefono”

Bigon su Verdi: “Gli squillava sempre il telefono”

Stadio pubblica un intervista esclusiva al ds del Bologna.

Bell’avvio, c’è grande entusiasmo. Ma dobbiamo mantenere i piedi per terra, il campionato è ancora lunghissimo e non possiamo permetterci cali di tensione.” Così Bigon nell’intervista a Stadio.

Sul mercato:”A me e lo staff piace conoscere bene i giocatori da prendere. Krejci lo seguivamo da tempo, gli altri giovani erano corteggiati da molte squadre. Verdi su tutti, gli squillava il telefono ogni due secondi, poi ci ho parlato di persona. Sadiq e Torosidis erano già nostri a Giugno. Viviani ed Helander sono stati colpi dell’ultimo minuto, sono ragazzi che conosco bene e sul quale non ho mai avuto dubbi.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy