Bigon nel mirino nel nuovo Milan

Bigon nel mirino nel nuovo Milan

Marco Fassone starebbe pensando a Riccardo Bigon come possibile d.s per il nuovo Milan. Da Bologna però non filtra preoccupazione

Riccardo Bigon sarebbe finito nel mirino del Milan.

Il nuovo Milan è ancora in costruzione, per aspettare il definitivo passaggio di proprietà si dovrà aspettare l’atto del closing, ma intanto Marco Fassone sta cercando il nuovo d.s.

Fassone, durante l’esperienza dal 2010 al 2012 al Napoli, ha avuto modo di conoscere Bigon e di apprezzarne le sue doti di diesse e di uomo azienda. Per questo, come riporta il Resto del Carlino, il nuovo amministratore delegato rossonero starebbe facendo più di un pensierino sull’attuale dirigente rossoblù.

Da casa Bologna filtra tranquillità. Bigon ha firmato un contratto di due anni (con opzione sul terzo) e non c’è motivo per cui debba lasciare anticipatamente il progetto.

Poi c’è Joe Saputo che solo pochi mesi fa, quando Donadoni sembrava sul punto di accettare la panchina della nazionale, disse: “Donadoni ha un contratto col Bologna, il problema non esiste”. Più chiaro di così.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy