Bigon: “La squadra è completa, ma negli ultimi giorni potremmo fare ancora qualcosa”

Bigon: “La squadra è completa, ma negli ultimi giorni potremmo fare ancora qualcosa”

Le parole del ds rossoblu.

Riccardo Bigon ha parlato a margine della presentazione di Palacio facendo il punto sul mercato rossoblu: “Abbiamo lavorato in anticipo, ma come ogni anno negli ultimi giorni si cercherà di sistemare le ultime cose. La squadra oggi è più che completa in tutti i reparti: c’è un mix di giovani ed esperti. Non manca tanto a questa rosa. Sicuramente sarà necessario sfoltire. In uscita abbiamo avuto molte offerte sui nostri attaccanti, ma non le abbiamo considerate. Sapevamo di avere già in rosa un gruppo di giovani importanti, però abbiamo pensato che fosse più utile per la squadra calciatori più esperti perchè crediamo che questo mix possa portare risultati importanti. Saputo? Non è soddisfatto, così come i tifosi, ed è normale e lecito. “.

Alcune considerazioni sull’affare Palacio: “Non abbiamo accelerato l’operazione dopo la sconfitta di Coppa Italia ma era già da una settimana che avevamo comunicato a Palacio l’idea di tesserarlo. Abbiamo avuto delle vicessitudini legate ad Avenatti, è inutile nasconderlo, ma Rodrigo è sempre stato la nostra prima ed unica opzione. Avenatti? Ci sono stati problemi legati all’idoneità, che vanno al di là del calcio. Non sarà inserito in lista, gli siamo vicini e siamo convinti che in futuro sarà un nostro giocatore e farà bene con questa maglia. Non farà parte del Bologna dei primi sei mesi”.

Lo riporta il sito del Bfc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy