Bigon: “Bologna è una città a misura d’uomo. Ibrahimovic? Messo come immagine Whatsapp”

Bigon: “Bologna è una città a misura d’uomo. Ibrahimovic? Messo come immagine Whatsapp”

Alcune curiosità rilasciate da Riccardo Bigon

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Carlino riporta alcune curiosità sulla vita quotidiana del ds del Bologna Riccardo Bigon. Ecco le parole del dirigente rossoblù:

“La mia routine? Ogni mattina porto i bambini a scuola alle sette e mezza, poi vengo a lavorare, quindi non ho molto tempo per vivere la città. Mia moglie riesce a farlo di più, anche grazie all’amicizia con la famiglia Di Vaio, ma non penso di rivelare niente di nuovo se dico che Bologna è il giusto mix, una città importante eppure a misura d’uomo, dove si vive bene a prescindere. C’è una bella filosofia di vita, molto aperta. Trovarsi male è impossibile”.

Ancora Bigon: “La foto di Ibrahimovic sul profilo whatsapp? L’ho messa dopo averlo visto esultare dopo il suo primo gol nella Mls, mostrando un fisico scolpito nonostante avesse passato quasi un anno fuori per infortunio. Ibra è il simbolo di come al talento serva una dedizione assoluta, per farne uscire un campione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy