Bigon alla ricerca di esterni offensivi: piace Biabiany, ma occhio a El Kaddouri

Bigon alla ricerca di esterni offensivi: piace Biabiany, ma occhio a El Kaddouri

Il nuovo ds rossoblù proverà a regalare a mister Donadoni esterni d’attacco di spessore. Tornano in auge i nomi di Biabiany e Morosini. Spunta il napoletano El Kaddouri, che può giocare anche a centrocampo.

Fari accesi sulla prossima stagione per il Bologna di Donadoni. Alla ricerca di nuove frecce da aggiungere alla collezione rossoblù, il tecnico ha deciso di puntare sugli esterni e ha così chiesto al nuovo ds Riccardo Bigon di concentrarsi sul mercato delle ali.

Sotto le Due Torri, come riporta il QS, sperano ancora di riuscire a strappare Giaccherini al Sunderland. Il club inglese però non farà sconti e giocherà al rialzo. Rispuntano i nomi del francese Biabiany, in uscita dall’Inter, e del più giovane Morosini, gioiellino offensivo che tanto bene ha fatto con la maglia del Brescia. Sotto osservazione inoltre anche il palermitano Embalo e Ricci, classe ’94 di proprietà della Roma.

A centrocampo la pista più calda è quella che porta a Ionita, che lascerà il retrocesso Verona. Sul moldavo è però forte la concorrenza di Cagliari, Napoli, Palermo e Udinese. Bigon potrebbe pescare dal Napoli, dove ha lavorato dal 2009 al 2015. Gli azzurri avrebbero proposto De Guzman, che però ha un ingaggio fuori budget per il Bologna. Restando in Campania, stuzzica l’ipotesi El Kaddouri. Il 25enne, che può giocare indifferentemente sia a centrocampo che in attacco, ha trovato poco spazio all’ombra del Vesuvio e potrebbe decidere di rilanciarsi altrove.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy