Bianchi: “A Bologna un anno balordo”

Bianchi: “A Bologna un anno balordo”

Le parole di Rolando Bianchi a Gazzetta

Esperienza non facile per Rolando Bianchi a Bologna, una stagione culminata con la retrocessione. L’attaccante ora alla Pro Vercelli è tornato sull’avventura bolognese sulle pagine di Gazzetta:

“E’ stata una stagione difficile, un anno balordo con problemi societari e fisici – ha affermato – Giocai per due mesi e mezzo con uno stiramento ma l’allenatore non voleva che mi fermassi. I tifosi non lo sapevano e mi fischiavano. E’ stato il mio anno peggiore, salvo la città, molto bella, e i due gol al Napoli”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy