Bfc-Scilar: bene Destro, Falletti e Poli. De Maio, Donsah e Petkovic faticano

Bfc-Scilar: bene Destro, Falletti e Poli. De Maio, Donsah e Petkovic faticano

Il Resto del Carlino analizza così la prima amichevole estiva dei rossoblù, terminata 9-1

Nell’amichevole di ieri ha brillato Mattia Destro.

Come sottolinea il Resto del Carlino, nel caso servissero conferme sulla voglia della punta di prendersi definitivamente il Bologna, eccole prontamente servite: 4 gol, 2 reti annullate e altrettanti assist. Il numero dieci è entrato nel secondo tempo ed ha cambiato il volto alla squadra dopo una prima frazione in cui i compagni avevano faticato a trovare misure. Svaria sul fronte offensivo, apre spazi ai compagni e serve assist che Krejcì e Pulgar non possono sprecare.

Ma Destro non è l’unica nota lieta della giornata. Si è presentato nel migliore dei modi Falletti, che ha servito due assist a Destro. Ha mostrato inventiva e sacrificio. Piace pure Poli, che nonostante qualche passaggio a vuoto, non manca di personalità e intelligenza tattica, sempre presente nel vivo del gioco.
Bene pure Verdi e Di Francesco. Il numero nove segna il primo gol della nuova stagione mettendo a sedere il portiere avversario con un doppio passo sul lancio dell’inseparabile compagno di stanza in ritiro di Francesco, che poi si mette in proprio sul 3-0.

Bene anche Crsitetig e Pulgar in mediana.

A segno anche Petkovic, ma il croato spreca tanto e non è sempre concreto. Donsah, da mediano, fatica a farsi notare, pur avviando l’azione di due reti. Fatica anche De Maio, autore del buco che porta al gol della bandiera dello Sciliar nel secondo tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy