BFC femminile, il presidente e l’allenatrice: “Realizzato un sogno, siamo orgogliosi”

BFC femminile, il presidente e l’allenatrice: “Realizzato un sogno, siamo orgogliosi”

Le ragazze prenderanno parte al campionato di Serie B

Come annunciato ieri tramite il sito ufficiale, è partita presso il centro Tecnico Niccolò Galli, con i saluti del ds Riccardo Bigon e del responsabile del settore giovanile rossoblù Corazza, la nuova stagione del Bologna Fc 1909 Femminile.

Le rossoblù si apprestano a disputare uno storico e difficile campionato come quello di serie B. Il Resto del Carlino ha riportato le parole del presidente Pietro Bosco: “Abbiamo confermato la rosa della scorsa stagione ed inserito 4 ragazze nuove di buona qualità. Siamo fiduciosi, con tutte le incognite di un primo anno in un campionato nazionale. Obiettivo? Cercare di fare un ottimo campionato, consapevoli delle difficoltà che troveremo. Vogliamo valorizzare al massimo le nostre ragazze, direi che un campionato di metà classifica ci possa ampiamente soddisfare”

Entusiasta anche l’allenatrice Daniela Tavalazzi: “Sono molto contenta, per diversi motivi. Intanto perché faranno parte del progetto 13 ragazze del settore giovanile, bolognesi doc; poi la squadra è giovane e sarà una sfida interessante. Questo era un po’ il mio sogno e lo sto realizzando. Essere in questo centro tecnico, con la presenza di Bigon e Corazza a rappresentare il Bfc è per me motivo d’orgoglio: rappresentare i colori della propria città, in un progetto così importante a livello nazionale, può essere uno stimolo per tutto il movimento femminile dell’area bolognese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy