Bettini: “Sabatini-Bigon, non credo sia un’accoppiata possibile. Sulla scelta di Inzaghi…”

Bettini: “Sabatini-Bigon, non credo sia un’accoppiata possibile. Sulla scelta di Inzaghi…”

Il giornalista di Radio Sportiva ha parlato dei meccanismi dirigenziali rossoblù e della scelta di assumere Filippo Inzaghi come allenatore la scorsa stagione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Michele Bettini di Radio Sportiva è intervenuto durante la trasmissione “Fire and Desire” in onda su Radio 1909.

Sull’ipotesi di una coppia dirigenziale composta da Sabatini e Bigon nella prossima stagione: “Non è possibile perchè Sabatini è un uomo di campo e il suo collaboratore ideale è Osti. Inoltre non credo che Bigon accetterebbe di fare semplicemente da collaboratore”

Chi scelse Inzaghi la scorsa estate?Bigon ha lavorato per mesi su De Zerbi, che aveva chiesto al Bologna una cifra importante poi corrisposta dal Sassuolo. I dirigenti hanno poi fatto una chiacchierata con Semplici ma, successivamente, si è virato in maniera sorprendente su Inzaghi, senza che ci fosse alcuna trattativa parallela. La scelta poi è stata dichiarata come condivisa da tutti i membri della società”.

Sull’operato di Bigon: “Se il Bologna dovesse anche vincerle tutte da qui alla fine, il bilancio della stagione non dovrebbe cambiare. Perchè ci si è spaventati tutti e si è rischiato grosso di andare in Serie B. Il lavoro di Bigon va valutato anche per ciò che è stato fatto nelle scorse stagioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy