Bazzani:”Contro il Sassuolo bisognava chiudere la partita. Il Chievo?…”

Bazzani:”Contro il Sassuolo bisognava chiudere la partita. Il Chievo?…”

L’ex attaccante della Sampdoria ospite a Quasi Gol.

L’attacco del Bologna ancora fatica nel chiudere le partite. Contro un Sassuolo non al meglio, finire il primo sul due o tre a zero avrebbe voluto dire prendere 3 punti, invece lasciare il risultato in discussione da anche maggiore spinta agli avversari.” Fabio Bazzani ai microfoni di Radio Bologna Uno.

Sui prossimi avversari:”Il Bologna ha le potenzialità di arrivare davanti al Chievo. Loro non sono spettacolari, ma molto organizzati, concedono poco e ti fanno giocare male. Mi aspetto una partita molto equilibrata, sarà decisa dagli episodi. Non bisogna dare punti di riferimento, loro soffrono sulla dinamicità, bisogna infatti prenderli in velocità palla a terra.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy